Nella biografia, tipicamente, come il nome stesso vuole intendere, ci si aspetta di leggere le solite nullaggini in cui si espliciti il nome, il cognome, la data di nascita, la professione e tutte queste robette di cui ci si rende tronfi e di cui si satura la iattanza che ci stracolma. Ebbene in questa sede si fa eccezione. Inizio con una domanda: Perché lasciare spazio, nella virtualità ad un nuovo indirizzo? Perché aprire in un meta-spazio un nuovo indirizzo web? In un mondo in cui pullulano le neo-guide, quelle che vengono definite con un nome un po' buffo: gli influencer. Sarebbe forse anodino porsi una domanda inerente i suddetti e di cui si dovrebbero predicare: Da chi sarebbero influenzati i cosiddetti influenzatori? Perché gli influenzatori potrebbero influenzare? Beh, mi risuonano le parole di un grande filosofo, recante il nome di Nietzsche, a memoria diceva più o meno così: L'umanità una volta ridotta a gregge ha un solo desiderio che è quello di trovare l'animale capo. Il presente indirizzo Web nasce con un desiderio: la scrittura. Dal suddetto nasce A-letha-litura, per chiunque fosse interessato si rechi nell'apposita sezione, nella quale saranno inseriti testi più o meno teorici, testi inerenti la mia materia di studio e la mia professione. Saranno inseriti testi che mi appartengono e che non mi appartengono, editi e inediti. Il presente è la manifestazione che dagli abissi qualcosa può emergere. La vita si foggia a partire da una serie di incontri. Quelli veramente buoni, ossia gli incontri che applicano una torsione alla vita, che consentono una anamorfosi alla sofferenza, al dolore, alla merda con cui ci si confronta, sono gli incontri che cambiano la vita. Nella mia vita sono stati veramente pochi ma ci sono stati e bisogna che ci siano perché non si desertifichi. Nel momento in cui si rasentano gli abissi, lì c'è un punto, un punto nodale che ci confronta con qualcosa che ci appartiene. A tal riguardo il Dr Di Ciaccia dice in 'Chi sono i vostri psicoanalisti?' "Avevo scelto: io sono quello che sono, semplicemente.". Nel presente sito, oltreché accludere i miei contatti inerente l'esercizio della mia professione inserisco qualcosa che mi appartiene e con cui mi confronto sin da quando ero piccolino: La scrittura e attraverso la suddetta vorrei trasmettere qualcosa della mia professione.
Dr.Pietro Grossi

Per prenotazioni immediate